Il filo infinito Audible – Kairafanan.co

Che Uomini Erano Quelli Riuscirono A Salvare L Europa Con La Sola Forza Della Fede Con L Efficacia Di Una Formula Ora Et Labora Lo Fecero Nel Momento Peggiore, Negli Anni Di Violenza E Anarchia Che Seguirono La Caduta Dell Impero Romano, Quando Le Invasioni Erano Una Cosa Seria, Non Una Migrazione Di Diseredati Ondate Violente, Spietate, Pagane Li Cristianizzarono E Li Resero Europei Con La Sola Forza Dell Esempio Salvarono Una Cultura Millenaria, Rimisero In Ordine Un Territorio Devastato E In Preda All Abbandono Costruirono, Con I Monasteri, Dei Formidabili Presidi Di Resistenza Alla Dissoluzione Sono I Discepoli Di Benedetto Da Norcia, Il Santo Protettore D Europa Paolo Rumiz Li Ha Cercati Nelle Abbazie, Dall Atlantico Fino Alle Sponde Del Danubio Luoghi Pi Forti Delle Invasioni E Delle Guerre Gli Uomini Che Le Abitano Vivono Secondo Una Regola Pi Che Mai Valida Oggi, In Un Momento In Cui I Seminatori Di Zizzania Cercano Di Fare A Pezzi L Utopia Dei Padri Quelle Nere Tonache Ci Dicono Che L Europa , Prima Di Tutto, Uno Spazio Millenario Di Migrazioni Una Terra Lavorata , Dove A Differenza Dell Asia O Dell Africa Quasi Impossibile Distinguere Fra L Opera Della Natura E Quella Dell Uomo Una Terra Benedetta Che Sarebbe Insensato Blindare E Da Dove Se Non Dall Appennino, Un Mondo Duro, Abituato Da Millenni A Risorgere Dopo Ogni Terremoto, Poteva Venire Questa Portentosa Spinta Alla Ricostruzione Dell Europa Quanto C Ancora Di Autenticamente Cristiano In Un Occidente Travolto Dal Materialismo Sapremo Risollevarci Senza Bisogno Di Altre Guerre E Catastrofi All Urgenza Di Questi Interrogativi Rumiz Cerca Una Risposta Nei Luoghi E Tra Le Persone Che Continuano A Tenere Il Filo Dei Valori Perduti, In Un Viaggio Che Prima Di Tutto Una Navigazione Interiore